Menu Chiudi

Sanzionate oltre 50mila persone

sanzionate-oltre-50mila-persone
Condividi l'articolo

Tempo di lettura: 6 minuti

Nel precedente articolo[1]I numeri del Coronavirus: 120.897 persone denunciate – http://www.owlconomy.com/2020/03/31/i-numeri-del-coronavirus-120897-persone-denunciate/ si rilevò, fin da subito, un elevato livello di controlli da parte delle forze dell’ordine tanto sulle persone quanto sugli esercizi commerciali in merito alle misure di contenimento del COVID-19. Gli inasprimenti delle misure hanno visto calare il numero di denunce verso le persone, ma con una sorpresa: solo durante la scorsa settimana sono state sanzionate oltre 50mila persone. Questo, come si vedrà, non è il solo dato a meravigliare.

Nella precedente rilevazione il calo delle persone denunciate fu controbattuto da l’aumento del numero di sanzionati: questa fu una delle prime sorprese. Altro elemento degno di riflessione fu la possibile relazione tra persone denunciate e numero di esercizi commerciali sospesi.

Allo stesso modo i picchi rilevati durante i weekends lasciavano qualche perplessità, questo perché le attività commerciali con le rispettive associazioni di categoria avevano trovato un accordo tra orari e giornate di apertura.

Si proseguirà con l’analisi tenendo in considerazione i dati del Ministero dell’Interno [2]Ministero dell’interno – https://interno.gov.it/ sui controlli effettuati dalle forze dell’ordine a persone ed esercizi commerciali. La loro osservazione darà alcune risposte al precedente articolo, ma a loro volta porteranno a nuove domande.

Il monitoraggio delle persone

Come dichiarato in precedenza i controlli sulle persone si fanno via via più elevati. La scorsa settimana ne sono stati effettuati ben 1.617.399: una media di 231.057 al giorno, registrando un valore in aumento rispetto alle settimane precedenti. (rif. Figura 1).

Figura 1: “Persone controllate durante l’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno


Le giornate che registrano quantità maggiori sono quelle tra mercoledì e venerdì. Nel weekend il sabato continua a presentare un volume importate ma ridotto, riconducibile a un notevole afflusso di persone fuori casa, mentre la domenica è la giornata che ne registra meno (rif. Figura 2).

Figura 2: “Persone controllate durante la quarta settimana d’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

I numeri dei denunciati

Aumenta il numero di persone denunciate per un totale di 121.628, un aumento molto più contenuto rispetto alle precedenti rilevazioni dovuto alle nuove misure sanzionatorie. Se osserviamo i dati, nel dettaglio, scopriamo che:

  • 115.738 In ottemperanza ai D.C.P.M. 8 e 9 marzo 2020 (invariate in quanto sostituite dalle nuove direttive sulle denunce);
  • 5.471 (569 in più rispetto all’ultima rilevazione) per falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale, false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri;
  • 419 (in questo caso 162 in più) per inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus;

Calano drasticamente le persone denunciate durante la quarta settimana, si contano appena 731 denunce rispetto alle 25.058 della terza settimana confermando, per il momento, il trend in calo (rif. Figura 3).

Figura 3: “Persone denunciate durante l’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Applicando un indice di intensità con lo scopo di far luce sul rapporto tra popolazione controllata e denunciata, le elaborazioni riportate nel precedente articolo restano invariate a parità di condizioni, mentre la quarta settimana mostra un indice di intensità di appena 0,09 (rif. Figura 4).

Figura 4: “Indice di intensità (b.10) delle persone denunciate durante l’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Il trend in aumento dei sanzionati

Se è pur vero che durante la terza settimana è stato effettuato un inasprimento delle misure (si ricorda l’applicazione di sanzioni da 400 a 3000 euro per chi viola le direttive anti-contagio) contribuendo alla diminuzione delle denunce, al contrario il dato sulle persone sanzionate continua a sorprendere. Il weekend della terza settimana ha dato il via ad un trend che ha mostrato un costante aumento giorno per giorno: in tutta la quarta settimana sono 56.188 le persone sanzionate. Solo nel weekend se ne contano 20.306, registrando i maggiori volumi rispetto alle altre giornate (rif. Figura 5).

Figura 5: “Persone sanzionate durante la quarta settimana d’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Osservando l’Indice di Intensità relativo alle persone sanzionate, in questo caso la quarta settimana ne registra il massimo valore (rif. Figura 6).

Figura 6: “Indice di intensità (b.10) delle persone sanzionate durante l’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Il monitoraggio degli esercizi commerciali

Continuano anche i controlli verso gli esercizi commerciali: nell’ultima settimana sono stati 623.162 (rif. Figura 7)

Figura 7: “Esercizi commerciali controllati durante l’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Più di venti esercizi commerciali vengono chiusi ogni giorno: il picco massimo si presenta giovedì, dove se ne contano ben 53 (rif. Figura 8).

Figura 8: “Esercizi commerciali chiusi durante la quarta settimana d’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Durante la quarta settimana sono stati chiusi 241 esercizi commerciali, per un complessivo di 343 in tutto il periodo di emergenza COVID-19 (rif. Figura 9).

Figura 9: “Esercizi commerciali chiusi durante l’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Giovedì, anche nel caso delle sanzioni per gli esercizi commerciali, si presenta un picco: ne vengono inflitte ben 258 (rif. Figura 10).

Figura 10: “Esercizi commerciali sanzionati durante la quarta settimana d’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Sono 1.075 gli esercizi commerciali sanzionati in tutta la quarta settimana, portando il totale a 1.529 (rif. Figura 11).

Figura 11: “Esercizi commerciali sanzionati durante l’emergenza COVID-19”
Fonte: Elaborazione su dati del Ministero dell’Interno

Conclusioni

Continuano ad intensificarsi i controlli sulle persone, cala il numero di denunce ma aumenta in modo cospicuo quello delle sanzioni inflitte. Degno di nota come il weekend registri i dati più interessanti: viene spontaneo chiedersi se da un punto di vista sociale sia difficile rinunciare al “fuori porta”. Va ricordato che sono state sanzionate oltre 50mila persone, questo è un dato a cui il weekend ha largamente contribuito.

Aumentano anche i controlli sugli esercizi commerciali, di questi sorprendono i dati sulle chiusure: oltre 300, di cui 241 solo durante la scorsa settimana. Allo stesso modo le sanzioni inflitte aumentano. Un fattore interessante che accomuna gli ultimi due elementi è il giovedì: in questa giornata si sono riscontrati il maggior numero di chiusure e di sanzioni inflitte.

I dati finora esposti confermano dei trend negativi non in linea con le direttive varate. Il dato più sconcertante è il continuo aumento giornaliero dei sanzionati per tutta la quarta settimana.

Spunti di riflessione

Quanto evidenziato fornisce indicazioni sulle quali porgersi ulteriori domande che necessitano chiarezza:

  • Sarà presente un’inversione del trend relativo alle persone sanzionate durante la quinta settimana?
  • Quali dati verranno registrati durante il prossimo weekend?
  • Quali evoluzioni si rileveranno tra i dati degli esercizi commerciali?

Nei prossimi articoli, si ricercherà la risposta a questa e altre domande.

Vuoi approfondire il tema?

Riferimenti articolo:

Riferimenti articolo:
1 I numeri del Coronavirus: 120.897 persone denunciate – http://www.owlconomy.com/2020/03/31/i-numeri-del-coronavirus-120897-persone-denunciate/
2 Ministero dell’interno – https://interno.gov.it/

Condividi l'articolo

1 commento

  1. Pingback:Il costante aumento del numero di persone sanzionate - Owlconomy

I commenti sono chiusi.